Anche gli avvocati

Se ne parla da molto tempo ed ora l'esclusività dei notai riguardo l'autenticazione degli atti di compravendita è stata revocata con l'art.29 del disegno di legge. Stando a quanto approvato il 20 febbraio anche la categoria degli avvocati avrebbe il diritto di firma per l'autenticazione degli atti di compravendita. Ad insorgere non sono solo i notai, che si vedono "togliere" il privilegio ma anche i commercialisti che vorrebbero rientrare come categoria agli aventi diritto di firma.